Archive for the ‘Eventi’ Category

Per Comunicare ci vuole il Corpo! – conferenza pubblica

39Ricordiamo che Sabato 1° marzo, in collaborazione con la Libreria Ubik di Schio, abbiamo organizzato una conferenza pubblica a ingresso libero con il dott. Pino De Sario, psicologo sociale, docente di Gestione del Conflitto all’Università di Pisa, e direttore della Scuola Facilitatori.
La conferenza si terrà presso il Palazzo Toaldi Capra, sala degli Affreschi, a Schio, in Via Pasubio, dalle 18.00 alle 19.30.

.

Sarà un’occasione preziosa avere De Sario qui in Veneto.
Lo abbiamo chiamato per presentare il suo ultimo libro, Il Codice che Vince (De Angeli, 2014), che verte su un uso consapevole del corpo, e dei nostri schemi corporei, al fine di raggiungere una comunicazione davvero efficace.

.

Al termine della serata, nella quale De Sario illustrerà anche le due occasioni formative organizzate con la San Rocco Community da marzo a giugno (Gestire i Conflitti, Diventare un Facilitatore), ci sarà anche un piccolo rinfresco a chilometri zero offerto da La Buona Terra di Schio.

.

Per chiudere questa segnalazione, ecco un breve video nel quale avere un’anteprima delle gestualità del corpo esperto, illustrate da De Sario stesso.

.

Annunci

nuovo seminario sulla gestione dei conflitti

Conflitto4Siamo felici di comunicarvi che domenica 2 marzo 2014 (ore 9.00 – 17.00) sarà possibile partecipare al seminario Gestire i Conflitti, organizzato da San Rocco Community Associazione Culturale, in collaborazione con la Scuola Facilitatori e con il patrocinio della Rete Italiana Villaggi Ecologici e del Coordinamento in Transizione della provincia di Vicenza.

.

Il seminario si incentrerà sulle abilità e le mappe necessarie per la gestione costruttiva di conflitti e contese, nella vita personale e professionale. Programma sarà denso, e integrerà le esperienze dei partecipanti. Il conflitto come risorsa e le tecniche per affrontarlo. Come andare oltre lo schema “ragione-torto”.

.

Il formatore è Pino De Sario, Psicologo sociale, direttore della Scuola Facilitatori e docente all’Università di Pisa, Corso di Laurea di Scienze per la Pace.

.

per saperne di più: https://sanroccocommunity.org/incontri-e-iniziative/seminario-gestire-i-conflitti/

Benedizione del Capitello ai Marzarotti

Siete invitati alla benedizione del restaurato Capitello ai Marzarotti

DOMENICA 1 DICEMBRE
ore 10.30

a San Rocco di Tretto, Schio (VI)

Capitello

ore 10.30: S. Messa animata dal Giovane coro della parrocchia
0re 11.30: Contrada Marzarotti, benedizione del capitello con Don Adriano
A seguire, aperitivo offerto dalla Contrada Marzarotti

.

Storia del Capitello

Il Capitello ai Marzarotti di San Rocco non ha data né storia toponomastica ma qualche secolo di vita lo deve avere. Viene tramandata oralmente la storia che in quel sito si trovasse una grande pozza d’acqua e che un bambino, caduto in essa, fosse stato miracolato. La pozza fu riempita di terra e sassi e sopra di essa si costruì il capitello.

Continua a leggere

Mostra Mercato e presentazione Corte del Vento

Domenica 13 Ottobre

dalle ore 9.30 alle 18.00

 

Mostra Mercato e

Incontro aperto alla Corte del Vento

.

Carissimi,

in occasione della 19° Festa del Ringraziamento che si terrà a San Rocco di Tretto, Schio (VI), la San Rocco Community organizza un incontro aperto a tutti di presentazione della Corte del Vento, che avrà luogo direttamente sul terreno ove sorgerà l’ecovillaggio. Durante la giornata saremo presenti alla Mostra Mercato con un nostro banchetto informativo e con i prodotti della Community. Eccovi il dettaglio della giornata:

  • ore 9.30-18.00
    Mostra Mercato e 19° Festa del Ringraziamento
    Prodotti di agricoltura e artigianato montano
    Saremo presenti alla Mostra Mercato con un nostro banchetto dove potrete trovare i prodotti dell’orto, artigianato casalingo, prodotti naturali, pane fresco e altro ancora.

    Programma completo della giornata ∞
  • ore 15.00
    Incontro aperto di presentazione del progetto Corte del Vento e della San Rocco Community
    Ritrovo alle ore 14.40 davanti alla chiesa di San Rocco, in Contrada Dalla Guarda, località San Rocco di Tretto, Schio (VI)

Per informazioni: Andrea   328 9150076   info@sanroccocommunity.org
Come arrivare: https://sanroccocommunity.org/contatti

.

cortedelvento

La community trasloca

Casa Esta - Open Day 2010

Casa Esta – Open Day 2010


Dopo quattro anni la
San Rocco Community trasloca e lascia Casa Esta, l’abitazione in Via del Fontanon 4, a Schio, che è stata sede dell’Associazione e della Cooperativa, dimora condivisa tra alcuni dei futuri abitanti dell’ecovillaggio e non solo, ma soprattutto primo e fervido esperimento di quel vivere assieme, con attenzione per la Terra e per l’altro, che è valore portante del nostro movimento fin dall’inizio.

Molte persone sono passate per la nostra sede, la nostra abitazione; qui sono arrivati i consensi dei primi Pionieri e l’apprezzamento di tanti (ricordo, tra varie occasioni, anche l’Open Day del 2010), sino all’articolo che Aam Terranuova ha voluto dedicare in giugno a questa nostra esperienza collettiva.

Come Community invitiamo con calore chi vuole a darci una mano nel trasloco a partecipare. Sarà una bella occasione di condivisione, fatica ma anche di celebrazione per quello che si è compiuto e le porte che si stanno aprendo.

Il primo fine settimana di trasporti lo faremo il 15 e 16 giugno. Saremo lì dalle 8 del mattino fino a sera, sia il sabato che la domenica.

Il secondo fine settimana di trasporti lo faremo il 22 e 23 giugno, con gli stessi orari.

Abbiamo anche bisogno di un po’ di quotidiani o coperte usate, da usare per gli imballaggi.

Chi vuole aiutare è il benvenuto!

Conferenza presso Equobar Vicenza – aprile 2012

Per chi non è riuscito a venire, o per chi vuole rivedere quella serata in compagnia, abbiamo pubblicato sul nostro canale You Tube (http://www.youtube.com/user/SanRoccoCommunity) i video della conferenza che abbiamo tenuto nell’aprile 2012 presso l’Equobar di Vicenza.

È stata la prima di una serie di interventi pubblici che l’anno scorso abbiamo tenuto per far fronte all’interesse crescente sul progetto di ecovillaggio Corte del Vento che sta per realizzarsi a San Rocco di Tretto.

Per chi vuole restare aggiornato sui nuovi video che caricheremo sul canale, c’è la possibilità di iscriversi.

Buona visione

Benvenuta Mariasole

Nella casetta sulla collina
è arrivata una bambina
una fata verde l’ha accompagnata
e lei è appena nata.

Nell’erba verde di un grande prato
mamma Nadia ha tanto aspettato
e nei boschi antichi sotto il Summano
papà Enrico l’ha presa per mano.

Vieni bambina, inizia la vita
vivremo assieme una storia infinita
alla Vergine di Luce sei consacrata
Mariasole ti sei chiamata.

Nata in casa con facilità,
in Contrà Snorche 4, altopiano del Tretto, Schio (VI)
Domenica 21 Ottobre 2012, ore 22 e 12
2.800 gr

Viva Mariasole! Viva!
Enrico e Nadia

In cammino, con Amaltea

Camminare con mia figlia per me è stato subito naturale.
Voglia di mostrarle il mondo, di portarla nella Natura, a respirare aria fresca e a familiarizzare con fiori, prati, neve e rocce. Niente trekking da ore, niente altitudini montane. Per me il dono di dovermi inventare passeggiate dietro casa, senza cadere nella noia (del papà, perché lei non si annoia mai, quando andiamo in giro). E così lo stupore di trovarmi nel mezzo del bosco a solo 10 minuti di cammino da casa, come pure di vivere la città da pedone, e scoprire quanta strada si può fare in solo mezz’ora, dove possono portarmi i piedi, e la fantasia di uscire dalla forma mentis dell’automobilista.
Schio devo dire che si presta molto bene. Naturalmente adagiata ai piedi delle montagne, le alture arrivano fin dentro alla città e ai suoi quartieri.
Il confine tra pianura, collina e montagna, a piedi, non è più così netto. Basta osare nell’imboccare lo spazio tra due case, o un vialetto condominiale, per ritrovarsi dopo un po’ su un sentiero che per chilometri si spinge lontano.
Tanti sentieri, tante strade, mille trame che collegano quartieri e contrade, il mondo urbano e quello rurale, ancora vivo, ancora abitato.
E poi case, giardini, parchi, chiese, capitelli, mille ricchezze che in auto non avevo mai notato, e molti accessi riservati solo a chi si muove a piedi. E così, fidandomi dell’orientamento e dell’intuito, sto scoprendo le infinite sorprese che ci sono a due passi da casa, e capisco sempre più che la mia conoscenza della città, vista da dietro al parabrezza, era davvero frammentaria e parziale.

Prendendo spunto da queste passeggiate tra la città e i suoi confini, abbiamo inserito come ultima escursione del ciclo Insieme, attorno a noi, proprio un giro tra I dintorni di Magrè. L’appuntamento è per questa domenica, 28 ottobre 2012.  E anche se saremo vicini alla città, portate gli scarponi. Buon cammino a tutti!

nota: l’escursione I dintorni di Magrè, causa condizioni meteo, è spostata a domenica 11 novembre 2012.

Una domenica insieme…

Domenica 14 ottobre

Mostra mercato, escursione e presentazione
ecovillaggio 
Corte del Vento

ore 9.00-18.00 a San Rocco di Tretto, Schio (VI)
Mostra Mercato e 18ª Festa del Ringraziamento
Prodotti di agricoltura e artigianato montano
Saremo presenti alla Mostra Mercato con un nostro stand dove potrete trovare i prodotti dell’orto, artigianato casalingo, prodotti naturali, pane fresco e altro ancora.
Programma completo della manifestazione ∞

ore 14.00-17.30 a San Rocco di Tretto, Schio (VI)
Escursione “Autunno al Tretto”
Sulle tracce del paesaggio agricolo del Tretto: da S. Rocco a Contrà Snorche.
In collaborazione con Laboratorio Didattico Ambientale Ecotopia. Una delle tappe del tragitto ci porterà sul terreno dell’ecovillaggio Corte del Vento, di prossima realizzazione.
Ritrovo ore 14.00 in piazza a San Rocco di Tretto (VI)

ore 20.30-22.30 a Schio (VI), presso Sala Convegni ex Lanificio G.B.Conte, Largo Fusinelle
Presentazione dell’ecovillaggio Corte del Vento
Ecovillaggio a San Rocco di Tretto, un fare comunità che genera rispetto dell’ambiente e del paesaggio
Caratteristiche di un progetto di prossima realizzazione che intende svilupparsi con rispetto e apertura nei confronti del territorio.
Relatori: Andrea Stagliano e Enrico Rilievo (San Rocco Community),
Arch. Filippo De Franceschi, Ing. Bruno Frinzi (progettisti ecovillaggio Corte del Vento).
Moderatore: Alessandro Scandale, giornalista.
Evento inserito nell’ambito della Festa della Sostenibilità
12-21 ottobre 2012, organizzata da Schio Sostenibile.
Leggi il programma completo ∞

Referenti:
Matteo    339.4693837
Andrea    328.9150076
associazione@sanroccocommunity.org

◊ ◊ ◊ ◊ ◊
Ringraziamo per la collaborazione e l’organizzazione degli eventi:

Laboratorio Didattico Ambientale Ecotopia

Consiglio di Quartiere N. 6 del Tretto di Schio (VI)

A Venezia con lentezza, il viaggio

A una settimana e poco più dall’arrivo a Venezia della carovana lenta di asini e viandanti del Milano-Venezia slow, A passo lento verso la decrescita. Un grazie ancora una volta a Maria Grazia per i contributi quotidiani che ci hanno mantenuto virtualmente collegati a questa esperienza collettiva di decrescita e trasformazione.

Ecco di seguito i commenti, le suggestioni che abbiamo ospitato nel box di spalla destra qui nel blog. Un giorno per giorno della frazione a piedi del viaggio, quella da Ferrara alla città lagunare.

11 settembre. “Gli accoglienti sconosciuti del Po” ecco il leit motiv che ha accompagnato la nostra prima tappa a piedi, da Ferrara a Ro, lungo l’assolato argine destro del Grande Eridano. Sorrisi, acqua un bicchiere di vino, carote per gli asini e pere appena raccolte i preziosi doni per il nostro cammino.

12 settembre. Nel silenzio della pianura, il mio sguardo cerca invano l’interruzione delle montagne. Nel passaggio del Po, dall’Emilia al Veneto, è un giorno con pochi incontri al di fuori di noi. Oggi il dialogo è interno al gruppo e… a noi stessi.

13 settembre. Da ieri siamo in Veneto: ma chi l’ha detto che i veneti sono musoni? Sarà che gli asini fanno simpatia, sarà che noi dispensiamo sorrisi, sarà che tutto questo fa scendere inesorabilmente ogni atteggiamento difensivo, ma tutti ci accolgono bene. Per strada ci fermano, ci chiedono, Ci dicono che è una gioia vederci. E intanto parliamo di decrescita, in modo semplice.

14 settembre. I bambini della scuola di Stanghella stamattina, i ragazzi della comunità di recupero S. Francesco stasera a Monselice: questi, tra gli altri gli incontri significativi di oggi. Ma anche Federica, pizzaiola di Solesino sulla strada di un suo cammino interiore. Tra questi due momenti ci sono stati sole caldo, vento gentile e incomprensioni con il gps 🙂

15 settembre. Oggi vera immersione dei sensi in ciò che la maggior parte delle persone intende per “paesaggio”. L’avvicinamento graduale alla dolcezza dei colli è una poesia. Discutiamo tra noi sulle differenze come ricchezze, pur con l’inevitabile scoglio del conflitto. Ma il gruppo ha un’energia che contagia e al nostro passaggio la gente si ferma e parla con noi ed è contenta.

16 settembre. Il nostro arrivo alla città degli asini di Polverara è salutato da un abbraccio (ma vero!!) di Paolo e dall’accoglienza della moglie Lorena: è l’inizio della terapia. Il resto della cura arriva con i loro asini, il buonissimo cibo, la tavolata allegra.
Perfetta perfezione del presente.

17 settembre. Ore di cammino, chilometri di asfalto urbano e argini d’acqua che presagiscono la laguna veneta. Buon cibo accompagna i molti incontri di oggi: le coop sociali Caresà e Magnolia di Piove di sacco, l’azienda agricola con fattoria didattica La Vaccheria, l’associazione Donne in campo e infine la straordinaria ospitalità di Sonia Calderola che ci apre la sua casa a Lova. Emozioni che scaldano la prima notte un po’ fredda di autunno.

18 settembre. Argini e canali, vie d’acqua che indicano l’avvicinarsi della laguna. Riviera di fiume, concentrato di sole. Odore salmastro e di arrivo imminente, gruppo che si allarga, gruppo che si sfilaccia. Venezia ci attende.

19 settembre. Sveglia all’alba, ultima tappa da fare in mattinata, senza soste. Il rumore, il traffico, la strada inadatta a chi cammina ci riportano nella velocità. Momenti di gloria per la strada. Ci hanno visti ieri sera in tv, vogliono fare le foto con noi. Dopo 17 km il ponte della libertà è lungo 4 interminabili chilometri e 700 metri.
All’arrivo ci accolgono giornalisti, fotografi, televisioni, poi andiamo tutti, asini compresi, alla conferenza sulla decrescita. Si apre il cielo, la pioggia forte si mescola a tante emozioni. Siamo qua, portatori di lentezza, consegniamo un messaggio.
Questa esperienza si chiude con un sorriso e la domanda fatta a tanti è comunque ancora nell’aria: “ma tu, cosa ne pensi della decrescita?”

Approfondimento:

I video di Milano – Venezia slow

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: