Corso Stufa Russa – seconda edizione

OLYMPUS DIGITAL CAMERALe stufe in muratura sono diffuse su tutto l’arco alpino, l’est Europa, Canada e Sud America. Sono un modo antico ed efficientissimo per scaldare gli ambienti. Funzionano senza ingranaggi e senza elettricità e hanno una resa termica straordinaria, che varia dal 75 al 90%. A titolo di paragone, quella di un caminetto è attorno al 15% e quella di una stufa economica attorno al 30%.
È possibile quindi usare poca legna, di qualsiasi tipo e caricarla una o due volte al giorno per avere un lento rilascio di calore garantito dalla massa refrattaria.

Realizzeremo assieme un modello molto facile da autocostruire, la Stufa Russa, studiato dall’istituto Nazionale per l’agricoltura Argentino; questo tipo di stufa, ha trovato grande diffusione in Patagonia con conseguenze positive per gli agricoltori e i loro boschi.

.

A fine opera, mostreremo anche come intonacare la stufa con la terra cruda.
Il corso è teorico e pratico.

.

Il seminario sarà condotto da Luigi Rizzi, mastro muratore e geometra, esperto di bioedilizia.

 

Stufa Russa, ancora al grezzo, realizzata nel corso di novembre a San Rocco

Stufa Russa, ancora al grezzo, realizzata nel corso di novembre a San Rocco

.

Il seminario si terrà a Schio (VI), località San Rocco di Tretto, il 13-14 dicembre 2014.

.

Orari del corso:
Sabato e Domenica ore 9.00 – 18.00, con pausa pranzo.

Luogo del corso:
Contrada Marzarotti 3b / Contrada Dalla Vecchia 12
36015 Schio (VI)
coordinate GPS: 45°45’31.0″N 11°21’49.2″E
mappa: https://goo.gl/maps/OKJJF

Contributo per il seminario:
100 € + 10 € di tessera associativa + 15 € per i pasti. La quota comprende docenza, materiale didattico, merende e pranzi
È possibile portare qualcosa da condividere (una specialità della propria zona, una torta o una focaccia).

Iscrizioni:
https://essereinrete.wufoo.com/forms/corso-autocostruzione-stufa-russa-seconda-ed/

.

.
Il corso non è residenziale, ma per chi lo desidera, c’è la possibilità di contattare l’organizzazione per trovare la sistemazione più consona alle proprie esigenze.

.

Per saperne di più sulle stufe in muratura, è un buon inizio la lettura di questo articolo di Andrea Magnolini, uscito su AAM Terranuova di ottobre 2012

Annunci

2 responses to this post.

  1. Posted by david on 2 maggio 2015 at 00:53

    ce un corso nel 2015 ?

    Rispondi

    • Buongiorno David,
      al momento non sono previsti altri corsi di stufa russa.
      I corsi dell’anno scorso sono stati organizzati per mettere effettivamente in funzione due stufe, collocate in due abitazioni che necessitavano di riscaldamento alternativo al tradizionale.
      Attualmente non vi è questa necessità.
      Matteo

      Rispondi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: