Posts Tagged ‘community’

Un Orto Sinergico sta nascendo a San Rocco!

Sinergico

Una nuova pagina del nostro cammino in contatto con Madre Terra sta per essere scritta qui a San Rocco dove, proprio sul terreno della Corte del Vento, il prossimo fine settimana inizierà un Corso di Agricoltura Sinergica.

.

In due week end un gruppetto di 10 appassionati, realizzerà tre bancali partendo da un terreno vergine, non coltivato da almeno un decennio. Oltre l’orticoltura biologica, ci rapporteremo con le intuizioni di Masanobu Fukuoka, elaborate dall’agricoltrice spagnola Emilia Hazelip.

Ci condurrà in questo viaggio, tra teoria ed esperienza, Emanuele Mercedi, docente della Libera Scuola di Agricoltura Sinergica Emilia Hazelip, che ha collaborato alla stesura del testo, fresco di stampa, Agricoltura Sinergica, Terranuova Edizioni, maggio 2014.

.

Per chi vuole unirsi a noi, ci sono ancora un paio di posti tra i corsisti!

Per informazioni o iscrizioni: https://sanroccocommunity.org/incontri-e-iniziative/realizziamo-un-orto-sinergico/

Per Comunicare ci vuole il Corpo! – conferenza pubblica

39Ricordiamo che Sabato 1° marzo, in collaborazione con la Libreria Ubik di Schio, abbiamo organizzato una conferenza pubblica a ingresso libero con il dott. Pino De Sario, psicologo sociale, docente di Gestione del Conflitto all’Università di Pisa, e direttore della Scuola Facilitatori.
La conferenza si terrà presso il Palazzo Toaldi Capra, sala degli Affreschi, a Schio, in Via Pasubio, dalle 18.00 alle 19.30.

.

Sarà un’occasione preziosa avere De Sario qui in Veneto.
Lo abbiamo chiamato per presentare il suo ultimo libro, Il Codice che Vince (De Angeli, 2014), che verte su un uso consapevole del corpo, e dei nostri schemi corporei, al fine di raggiungere una comunicazione davvero efficace.

.

Al termine della serata, nella quale De Sario illustrerà anche le due occasioni formative organizzate con la San Rocco Community da marzo a giugno (Gestire i Conflitti, Diventare un Facilitatore), ci sarà anche un piccolo rinfresco a chilometri zero offerto da La Buona Terra di Schio.

.

Per chiudere questa segnalazione, ecco un breve video nel quale avere un’anteprima delle gestualità del corpo esperto, illustrate da De Sario stesso.

.

nuovo seminario sulla gestione dei conflitti

Conflitto4Siamo felici di comunicarvi che domenica 2 marzo 2014 (ore 9.00 – 17.00) sarà possibile partecipare al seminario Gestire i Conflitti, organizzato da San Rocco Community Associazione Culturale, in collaborazione con la Scuola Facilitatori e con il patrocinio della Rete Italiana Villaggi Ecologici e del Coordinamento in Transizione della provincia di Vicenza.

.

Il seminario si incentrerà sulle abilità e le mappe necessarie per la gestione costruttiva di conflitti e contese, nella vita personale e professionale. Programma sarà denso, e integrerà le esperienze dei partecipanti. Il conflitto come risorsa e le tecniche per affrontarlo. Come andare oltre lo schema “ragione-torto”.

.

Il formatore è Pino De Sario, Psicologo sociale, direttore della Scuola Facilitatori e docente all’Università di Pisa, Corso di Laurea di Scienze per la Pace.

.

per saperne di più: https://sanroccocommunity.org/incontri-e-iniziative/seminario-gestire-i-conflitti/

1000… e ancor di più!

_fb log

.

Oggi festeggiamo i 1000 “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook!

Dal nostro primo post, era il 14 settembre 2010, di cose ne sono cambiate molte, ma è sempre viva in noi la voglia di essere comunità, di comunicare quello che ci muove dentro, i valori, le pratiche, e di coinvolgere e farci contaminare nelle molte occasioni di incontro, dagli eventi più strutturati alla quotidianità dei lavori nell’orto.

La nostra presenza su Facebook, attraverso la pagina e il gruppo, ci ha consentito di interagire con persone lontane (abbiamo fan in 10 nazioni diverse), come pure di non dimenticarci di aggiornare gli amici e i conoscenti. Inoltre possiamo anche condividere informazioni e contenuti di terzi, dalle Reti alle quali apparteniamo, agli argomenti che come gruppo troviamo più interessanti, per contribuire a modo nostro ad un’informazione più libera e paritaria, e per condividere spunti per l’evoluzione e per azioni consapevoli.

Grazie, ancora grazie a chi sta camminando con noi.

.

Nota tecnica:
Per restare informati sulle nostre attività, in primis quelle organizzate dall’Associazione, puoi ricevere le newsletter periodiche che sono integrate ma non sostituite dai contenuti che pubblichiamo su Facebook, YouTube, o su questo Blog. Se desideri riceverle, invia un’e-mail a info@sanroccocommunity.org scrivendo come oggetto “Iscrizione newsletter”.

Una nuova finestra nel mondo

Così è iniziata questa avventura che ci sta accomunando, da questo invito a guardare oltre, a spaziare verso le infinite possibilità che il mondo offre. Ci stiamo cercando, trovando, o in certi casi ritrovando, sospinti da un vento caldo e amorevole, proveniente dal profondo delle nostre anime desiderose di condividere e vivere insieme un Sogno ad occhi aperti.

Siamo ancora al di qua della finestra, in contemplazione. Ma siamo anche in piena attività, e i primi piccoli ma significativi passi sono stati fatti. Alcune anime coraggiose hanno deciso di togliere il velo delle tende e l’opacità del vetro e di aprire la finestra, per poter osservare senza filtro e con maggior chiarezza d’intenti ciò che ci attende. In quel luogo magico, in quei prati e boschi, in quel panorama che lascia senza parole, ognuno di noi ha visto se stesso muoversi e restare immobile, agire e riposare, invecchiare e ringiovanire, in una sola parola Vivere. Ognuno di noi ha visto un proprio pezzetto di futuro e allo stesso tempo il futuro di altre persone, ma prima di tutto ha ascoltato il proprio presente per compiere una scelta precisa, condita sicuramente da dubbi e timori tipici di ogni movimento umano verso l’ignoto, ma forte e decisa.

La finestra è grande e può accogliere ancora altri sognatori e pionieri, desiderosi di mettersi in gioco e condividere i propri talenti e le proprie virtù, per sostenere quegli intenti comuni che mai ci stancheremo di tenere presenti durante la realizzazione del progetto Ecovillaggio. Intenti che sono le nostre colonne portanti, e che sempre più scopriamo essere in risonanza con la volontà e le scelte effettive di sempre più persone. 

A breve vi aggiorneremo sui progressi e sulle novità emerse durante la riunione di Domenica 21 Febbraio.

L’ecovillaggio

Luogo dove sorgerà l'ecovillaggio

Il luogo dove sorgerà l'ecovillaggio

CERCHIAMO UN GRUPPO DI PIONIERI…

… che condividano un progetto di vita che comprende:

  1. La costruzione di un Ecovillaggio nel rispetto totale dell’ambiente che ci ospiterà, con utilizzo di materiali semplici ed essenziali, a contatto con la terra,  in un luogo tra i più belli della nostra zona, il Tretto di Schio.
  2. La ricerca di relazioni più profonde tra le persone, dove i valori di solidarietà, condivisione e sincerità siano alla base dei rapporti tra noi.
  3. Il desiderio di dedicare parte del proprio tempo e del proprio denaro ad attività collettive, e in particolare ad attività agricole, in misura diversa a seconda del livello di condivisione che ciascuno si sentirà di sostenere.

Al progetto possono partecipare sia singole persone che nuclei familiari.  I tempi di realizzazione sono ragionevolmente prevedibili in quattro anni.

Per maggiori informazioni guarda la nostra presentazione:

L’ecovillaggio

 

 

INIZIATIVA

Fino a quando non ci si impegna, c’è esitazione, possibilità di tornare indietro, e sempre inefficacia. Riguardo ad ogni atto di iniziativa e creazione, c’è solo una verità elementare, ignorare la quale uccide innumerevoli idee e splendidi piani. Nel momento in cui ci si compromette definitivamente, anche la provvidenza si muove. Ogni sorta di cose intervengono in aiuto, cose che altrimenti non sarebbero mai accadute. Una corrente di eventi ha inizio dalla decisione, facendo sorgere a nostro favore ogni tipo di incidenti e di imprevisti, di incontri e di assistenza materiale, che nessuno avrebbe sognato potessero avvenire in questo modo. Qualsiasi cosa tu possa fare, incominciala. Il coraggio ha in sè il genio, il potere e la magia. Inizia ora!

dal “Faust” di J.W. Goethe

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: