Posts Tagged ‘San Rocco’

Capodanno 2015: festeggiamo assieme?

capodanno-2015Come San Rocco Community e Santorso in Transizione festeggeremo il capodanno assieme.
Sarà una bella occasione per divertirci tra amici e conoscenti, per celebrare un 2014 che è stato denso di incontri, movimenti e di fare comunitario, per dare il benvenuto a un 2015 che sia un anno più sostenibile e resiliente per le comunità locali.
Festeggeremo al “Teatro” di San Rocco di Tretto, Schio (VI), un locale ampio e riscaldato, con cucina industriale annessa.
Sarà un capodanno completamente auto organizzato, per cui ci occuperemo tutti assieme sia degli allestimenti iniziali che delle pulizie finali.
.
.
Dove festeggiamo – Indicazioni e parcheggi
Il “Teatro” è in Contrada Dalla Guarda 7, Schio (VI). [Alcuni siti/navigatori la indicano come Via Dalla Guarda o Via Dalla Guardia o Contrada Guarda]
Per gli amanti della tecnologia, ecco la posizione GPS del teatro e una mappa google di Teatro e parcheggi.

GPS: 45°45’27.1″N 11°21’36.8″E
mappa: https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=zqVSZ9JcdZ-4.kw9P8kcCmKIU

Indicazioni: arrivate a Santorso (VI), al semaforo del Timonchio (Via Roma) prendete le indicazioni per Tretto, poi alla rotonda, per S. Ulderico, e poi, dopo un chilometro di strada leggermente in salita, svoltate a destra per S. Rocco di Tretto, seguite la strada in salita per circa 5 km., fino ad arrivare a S. Rocco di Tretto. Trovate il Teatro sulla destra. È un grande edificio situato tra la Corte Alta (ex scuola e attuale sede Alpini) e il bar/trattoria S. Rocco.
Parcheggi: Per i parcheggi consigliamo, nell’ordine: parcheggio dietro al bar (arrivati al bar, svoltare a destra verso il Summano, il parcheggio è subito sulla destra), parcheggio del Cimitero (arrivati al bar, svoltare a destra verso il Summano, il parcheggio è dopo 50 metri, in cima a una breve stradina in salita sulla sinistra), parcheggio in piazza a S. Rocco, antistante la Chiesa.
Car sharing: Per ridurre il nostro impatto ambientale, ci saranno tre appuntamenti di car sharing da Santorso, con ritrovo nel parcheggio della Chiesa del Timonchio, in Via Roma, alle 18.30, alle 19.30 e alle 20.30.
Il parcheggio è grande: fatevi riconoscere. Un foglio con su scritto “Capodanno S. Rocco” dentro al parabrezza può andare bene, oppure usate la vostra creatività!
.
.
Programma della serata
18.30 – 19.30 allestimento della sala
20.00 – 22.30 cena assieme, a buffet
22.30 – 23.45 inizia la festa
00.00 – 02.30 continua la festa
02.30 – 03.30 pulizie assieme
.
.
La cena
Sarà un festeggiamento autogestito anche per il cibo, per cui chi partecipa è invitato a portare un proprio contributo con una pietanza e/o qualcosa da bere, privilegiando, per quanto possibile, cibi locali e di stagione. Nel locale c’è anche la possibilità di riscaldare o cucinare del cibo.
.
.
La festa
Porteremo della musica ma speriamo di poter godere della musica dei partecipanti stessi… per cui se avete uno strumento portatelo, o se volete esibirvi in piccole improvvisazioni o spettacoli più strutturati, nel locale c’è una pedana che per la serata possiamo trasformare in palcoscenico.
Se avete altre proposte, sentitevi liberi di contattarci ai contatti che sono in calce a questa mail.
A disposizione ci sono anche due calcio balilla.
Prevediamo una stanza riposo per i bimbi, con materassini e coperte.
.
.
Contributo
Si chiede, a chi partecipa, un piccolo contributo per le spese di affitto locale, riscaldamento e quel po’ di cibo e vino che acquisteremo come organizzazione. Le cifre che eccederanno le spese verranno utilizzate per sostenere dei progetti sociali in loco, da decidere in seguito.
.
.
Come partecipare
Il locale è grande, ma i posti sono comunque limitati. Non vorremmo essere più di un’ottantina di persone. Per aiutarci nella gestione chiediamo a chi vuole venire di utilizzare questo link (https://essereinrete.wufoo.com/forms/capodanno-2015/), dove potrete indicare il vostro nome, da dove venite, e in quanti sarete.
.
.
Contatti
Per informazioni vi lasciamo comunque dei contatti:
Andrea 370 316 2267; 328 915 0076
Caterina 339 548 8045
Annunci

Celebriamo l’orto sinergico!

.

.

In questi giorni, che ci stiamo preparando ad accogliere un nuovo gruppo di aspiranti agricoltori sinergici (ecco qui dove si trovano informazioni sul prossimo corso), mi è venuta voglia di celebrare quelle fantastiche giornate di giugno in cui, da un pezzo di terreno colmo di sassi e gramigna, abbiamo tirato fuori quattro bellissimi bancali di sinergico.

.

.

La celebrazione passa per una raccolta di immagini, che prima ancora delle parole trasmettono molte delle sensazioni di quei giorni, e poi mi piacerebbe lasciare aperta la fine di questo post ai commenti e ai ricordi di chi quel corso lo ha vissuto in prima persona. Aggiungerò i contributi mano a mano che mi arriveranno.

.

Intanto una carrellata di immagini sull’orto, e il suo processo da terreno incolto a universo sinergico.

.

 

.

…quello che ha arricchito ancor di più l’esperienza di questo corso è stata la cucina ottima e creativa di Silvana&co., con i pasti che erano momenti di festa e di ristoro…

.

Questo slideshow richiede JavaScript.

.

.

.

…e infine celebro la bellezza e il prezioso contributo di ciascuno di noi, che eravamo in quell’orto assieme, a imparare e a creare, a osservare e a stupirci, a ricevere saggezza dalla terra e a donare, a questa terra, un gioiello meraviglioso e vivo.

.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Commenti di alcuni corsisti:

“non sono stata presente alle  due giornate di pratica ma sui vostri volti sono percepibili innumerevoli emozioni… gioia, condivisione, energia, sacrificio… bravissimi!!” Fabiola

“Docente preparatissimo, nozioni apprese illuminanti, contesto splendido, gruppo affiatato, cucina genuina e deliziosa…Che dire di più?!” Elisa

Un Orto Sinergico sta nascendo a San Rocco!

Sinergico

Una nuova pagina del nostro cammino in contatto con Madre Terra sta per essere scritta qui a San Rocco dove, proprio sul terreno della Corte del Vento, il prossimo fine settimana inizierà un Corso di Agricoltura Sinergica.

.

In due week end un gruppetto di 10 appassionati, realizzerà tre bancali partendo da un terreno vergine, non coltivato da almeno un decennio. Oltre l’orticoltura biologica, ci rapporteremo con le intuizioni di Masanobu Fukuoka, elaborate dall’agricoltrice spagnola Emilia Hazelip.

Ci condurrà in questo viaggio, tra teoria ed esperienza, Emanuele Mercedi, docente della Libera Scuola di Agricoltura Sinergica Emilia Hazelip, che ha collaborato alla stesura del testo, fresco di stampa, Agricoltura Sinergica, Terranuova Edizioni, maggio 2014.

.

Per chi vuole unirsi a noi, ci sono ancora un paio di posti tra i corsisti!

Per informazioni o iscrizioni: https://sanroccocommunity.org/incontri-e-iniziative/realizziamo-un-orto-sinergico/

arrivederci Inverno

Immagini e suggestioni per salutare un inverno speciale, che a San Rocco ha donato a più riprese la sua bianca coltre per proteggere la terra, come pure la ha sferzata con burrasche come non se ne vedevano da anni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: